venerdì 10 ottobre 2014

Two Sides Comparison. Lo struccaggio.

Selvaggio, oserei dire ^_^

Ciao ragazze e benvenute ad un nuovo appuntamento con la collaborazione con Au.
Oggi vi raccontiamo la nostra routine di struccaggio, parlandovi dei prodotti che utilizziamo per rimuovere il make up.
Mi scuso per il ritardo con cui pubblico il post ma questo è per me un periodo lavorativo molto duro e complesso. La stanchezza e l'ansia sono molte, le ore di lavoro anche. Il mio tempo libero è davvero ridotto e, conseguentemente, anche il tempo che posso dedicare al blog.
Inoltre, oggi Genova è in ginocchio. Stanotte c'è stata una alluvione e ho 4 ore di sonno sulle spalle e moltissima preoccupazione.

Dopo un passato popolato di salviette struccanti, latti detergente e balsami struccanti vari, che non mi hanno mai pienamente soddisfatta oltre che provocarmi rossori e bruciori, questa primavera ho scoperto l'Olio di cocco.
Trovandolo meraviglioso.


Non ho una foto originale da postare perché - purtroppo - qualche settimana fa ho scoperto che il vasetto ha sentito il caldo ed è andato a male.
L'olio di cocco è solido. Va sciolto a bagnomaria o tenendolo qualche minuto sotto l'acqua calda e, una volta sciolto, lo stendo direttamente con le dita su tutto il viso (occhi compresi) per poi rimuoverlo con dei cotoncini bagnati o con il mio mitico panno di fibra di bamboo.
E poi lavo il viso con il sapone e procedo con la mia skin care serale/notturna.
L'olio di cocco elimina anche il trucco più resistente ed in modo molto veloce.
Non unge la pelle e mi fa risparmiare molto tempo ^^ Senza contare gli utilizzi alternativi che può avere: il primo è sicuramente quello di mangiarlo sul pane!

Dalla seconda metà di agosto, invece, sto utilizzando i cotoncini Cotton Plus - che nella foto vedete insieme al Latte Detergente ViviVerde di Coop - di cui vi ho già parlato con apposita recensione qui.


Il formato maxi all'olio di argan contiene un latte detergente intenso che permette di struccare viso e occhi senza necessità di integrare alla routine di struccaggio altri detergenti. La dimensione del cotoncino, inoltre, permette di usarlo nella sua interezza e da entrambi i lati.
In questo modo un unico cotoncino elimina un bel po' di trucco: generalmente ne uso due, massimo tre, per struccare viso e occhi.
Tenete presente che sino ad un mese fa la mia base viso era costituita da un correttore e una bbcream, con un velo di cipria. Ora utilizzo il fondotinta che è più difficile da eliminare completamente e richiede un'azione struccante più forte, quindi ho deciso di abbinare ai Cotton Plus un latte detergente.
La mia scelta è caduta sul Latte Detergente ViviVerde di Coop perché ne ho letto recensioni molto positive e sono capitata casualmente alla Coop dove era in vendita con lo sconto del 30%.
Non posso che concordare con le recensioni positive in cui mi sono imbattuta.
Ha un profumo meraviglioso e un forte potere struccante, pur senza perdere la delicatezza che lo caratterizza. Lo utilizzo insieme ai Cotton Plus che inumidisco in modo che rilascino il detergente in essi contenuto e spalmandovi una noce di latte detergente.
Passo su tutto il viso e sugli occhi per rimuovere il trucco.
Procedo, poi, con la skin care consueta.

Combinando questi due prodotti non ho alcun problema di rossori e bruciori e sento la pelle molto più idratata.

Sono curiosa di sapere se avete provato questi prodotti e quali usate per struccarvi.
Come sempre vi invito a leggere il post di Au e vi aspetto al prossimo appuntamento con la nostra collaborazione Two Sides Comparison, mercoledì 22 ottobre.

10 commenti:

  1. So che l'olio di cocco funge su molte, prima o poi lo provo *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me è il migliore di tutti!!1

      Elimina
  2. Come fai a sapere che l'olio di cocco è andato a male?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Puzza di gorgonzola :-D

      Elimina
  3. Anche io ogni tanto uso l'olio di cocco. il latte della coop non l'ho ancora provato ma con lo struccante occhi mi ero trovata male :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il latte a me piace molto, non ho provato lo struccante ma non è in generale un prodotto che mi soddisfa.

      Elimina
  4. Ho sentito le pessime notizie che arrivano da Genova...spero vivamente che la situazione migliori presto e che le previsioni meteo cambino presto!!!
    L'olio di cocco mi incuriosisce come metodo di struccaggio e la sua versatilità credo non abbia paragoni :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara <3
      I danni sono tantissimi, questa volta la botta è davvero pesante. Piano piano torneremo alla normalità.

      Elimina
  5. io vado di Cotton Plus oppure sto usando il tonico della Vivi verde della Coop perchè come tonico non va bene, troppo appiccicoso. Visto che sugli occhi non brucia lo sto usando come struccante e ora lo sto usando tantissimo per finirlo prima possibile. I cotton plus li uso solo nelle occasioni speciali :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il tonico ViviVerde è così pessimo??? Non sei la prima che me ne parla malissimo!

      Elimina

Il tuo parere mi fa sempre piacere. Scrivilo qui <3