domenica 30 novembre 2014

I 7 prodotti di cui non posso più fare a meno!

Buona domenica belle bimbe!

Vi state preparando per il pranzo? Io no, questa settimana vi avevo promesso due post sulla pagina Facebook dedicata al blog ma come sempre sono stata assorbita da questioni lavorative e solo adesso riesco a pubblicare il primo :-(
Recentemente ho scoperto alcuni carinissimi tag nei blog che seguo più assiduamente, tag in cui le mie colleghe beauty bloggers presentavano alcuni dei loro prodotti preferiti. Avrei voluto partecipare anche io ma, purtroppo, il movimento della mia attività lavorativa (movimento molto positivo, state tranquille ^^) mi ha completamente esiliata dal mondo della rete tanto che non riesco a trovare traccia dei blog in cui ho visto i tag (se ve li ricordate mi lasciate qualche link nei commenti per favore???).

Alla fine ho deciso di improvvisare e fare da me: ho selezionato sette tra i prodotti che sto utilizzando in questo periodo e ai quali non intendo più rinunciare.
Questi prodotti sono divenuti per me prodotti essenziali perchè hanno sicuramente efficacia positiva.
Eccoli qui.



Vediamoli in dettaglio.

Menzione d'onore per i cerotti autoriscaldanti. Da mia madre ho - ahimè - ereditato il soffrire di dolori reumatici e muscolari, dal semplice attacco di cervicale o mal di schiena a veri e propri attacchi in cui riesco a malapena a muovermi decentemente. Ovviamente in questi casi non posso fare a meno di assumere medicinali specifici affiancati da dispositivi medici come, appunto, i cerotti antidolorifici o riscaldanti. Ultimamente utilizzo questi venduti da Tigotà, i Dolorelax Med che non sono medicati ma solo auto riscaldanti. Appoggiati sulla zone dolorante emanano calore e aiutano a sciogliere la muscolatura interessata. Li considero un prodotto multiuso perché ho scoperto che sono un vero sollievo anche per i dolori mestruali. Inoltre, questa marca ha un costo irrisorio rispetto a marchi ben più conosciuti ma la confezione contiene un numero maggiore di cerotti. 
Proseguiamo con un rossetto: Essence 09 - Wear Berries.
Indossare il mirtillo è divenuta un'ossessione! E' il rossetto che indosso di più in assoluto perchè si adatta ad ogni make up occhi. E' un color viola chiaro/lilla molto brillante, fine quanto basta per essere adatto al giorno e alla sera. Inoltre, ha una tenuta ottima e lascia le labbra idratate. Un must have del mio beauty case!
Indispensabile è anche il mini kabuki firmato H&M, sul quale non avrei scommesso un centesimo ma che si sta rivelando il migliore pennello tra i tanti che possiedo. E' piccolo, le setole sono molto fitte e morbide. Raccoglie bene le polveri libere e permette un'applicazione ponderata perchè uniforme. Lo utilizzo per applicare la cipria e, quando esagero con il blush, per sfumare il colore in modo da renderlo meno evidente. Se stringo la punta delle setole, posso applicare l'illuminante senza sbavature. Per il prezzo che ha - veramente irrisorio - fa le scarpe a pennelli dal range economico ben più alto. Vi confesso che lo possiedo da due anni circa e lo lavo una volta a settimana: ha mantenuto la stessa forma!

Altro prodotto che amo e che vi consiglio di acquistare (qualora non lo abbiate ancora fatto) è la Spazzola Dessata.  Da quando la utilizzo i miei capelli si sono trasformati!
La caratteristica principale è la particolare forma che si adatta alla mano e alla forma della testa. Ciò la rende maneggevole, nonostante le dimensioni ridotte. La utilizzo sia sui capelli bagnati che asciutti e non vi prendo in giro quando vi dico che ho meno nodi nei capelli, noto con piacere una minore quantità di capelli spezzati e soprattutto non ho più avuto i capelli elettrici. 
Sicuramente l'acquisto migliore!

Non so come ringraziare la mia cara amica Au Emozioni per avermi consigliato la Crema lenitiva Geomar, il prodotto che mi ha salvato la pelle questa estate.
Era agosto e io combattevo uno sfogo di brufoli sul viso. Utilizzavo la linea anti blemish di Clinique, il cui idratante non è proprio l'ideale per lenire una pelle arrossata o sensibile. Probabilmente, la micellare e l'idratante sono stati una combinazione letale per il mio viso perchè mi sono ritrovata la pelle secchissima e con una brutta sensazione di bruciore! Ho chiesto consiglio alle lettrici della pagina Facebook dedicata al blog e Au è intervenuta consigliandomi di acquistare la crema Geomar.
Grazie per aver salvato il mio viso ^^ Già dalla prima applicazione ho visto e sentito il miglioramento. Idrata e lenisce, si assorbe in pochi minuti, non unge e ho notato che affina la grana della pelle. Ottima anche come base trucco.
Come per il viso, anche il mio contorno occhi può darmi dei problemi. Il prossimo prodotto è la crema Eyes Rescue di Kiko, specifica per la delicata zona del contorno occhi.
L'avevo già utilizzata qualche anno fa per un considerevole periodo di tempo per poi abbandonarla a favore di creme e/o sieri ritenuti più idonei per il mio contorno occhi in un momento in cui ero ossessionata dalle zampe di gallina precoci (inesistenti, peraltro).  Il risultato è stato che nessun contorno occhi economico mi ha soddisfatta e sono tornata a lei con molto piacere. Ha una consistenza a metà tra la crema e il siero e contiene un insieme di principi attivi sia idratanti, sia con una leggera azione anti invecchiamento, si assorbe dopo qualche minuto se applicata senza massaggiare la zona. Usata al mattino e alla sera, non mi provoca bruciori e ha ridotto il gonfiore delle palpebre.
Non fa miracoli ma è un buon contorno occhi rispetto a molti altri. 

L'ultimo prodotto è lo Shampoo "3 in 1" Yves Rocher, acquistato grazie ai buoni sconto che regalano nei negozi monomarca del brand in questo periodo.
Già dirvi che lo usa anche Mr. Noflowers senza lamentarsi del profumo troppo "da femmina" (si sa che l'omo ha da puzzà!) e della troppa schiuma la dice lunga su quanto apprezzi questo shampoo!!!
Mi piace molto perchè districa bene i capelli tanto che potrei evitare di usare il balsamo se questo non mi servisse ad evitare i nodi che mi si creano sulle punte. I capelli rimangono idratati e faccio meno fatica nel lisciarli per eliminare il crespo. Cosa molto importante - e che non avrei mai pensato - è la capacità di pulire bene il cuoio capelluto e i capelli. La prima volta che l'ho usato ho rilavato i capelli dopo 6 giorni ed erano ancora molto puliti.

Ci sono altri prodotti con cui mi trovo bene e che utilizzo regolarmente. Ma questi fanno la differenza perchè non trovo dei degni sostituti!



9 commenti:

  1. Carissima sono felice che ti trovi bene con la crema di Geomar. Io adesso la alterno a quella Bio al miele e muesli di Yves Rocher. Un'altra coccola portentosa: ottima come base trucco, idrata un sacco ma si asciuga davvero in fretta. A parità di prezzo Geomar tutta la vita ma se ti capita qualche sconto prova anche l'altra :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La metto in wishlist :-) Ieri ho iniziato la Total Effects di Olaz ma l'odore mi irrita...

      Elimina
  2. ...la spazzola ce l'ho anch'io...ottima!!!
    ...ciaooo...lu!!!

    RispondiElimina
  3. Quel rossettino Essence mi tenta assai *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vai e colpisci Foffy: compralo ^^

      Elimina
  4. anche io ho quel rossettino essence e lo uso spesso :)

    RispondiElimina
  5. ...la spazzola ce l'ho anch'io...ottima!!!
    ...un bacione!!!

    RispondiElimina

Il tuo parere mi fa sempre piacere. Scrivilo qui <3