giovedì 4 dicembre 2014

Two Sides Comparison. Bagnoschiuma.



E' nuovamente il momento della collaborazione con Au, la nostra Two Sides Comparison in cui ci confrontiamo sui prodotti utilizzati in base alle diverse esigenze.
Questa settimana parliamo di bagno/docciaschiuma.

Il bagnoschiuma deve avere una fragranza che, innanzitutto, mi piaccia e poi che sia persistente sulla pelle. Inoltre, mi deve lasciare la sensazione di essere davvero pulita e fresca. 
Purtroppo non tutte le fragranze mi piacciono e non tutti i bagno/docciaschiuma mi danno la sensazione di freschezza e pulizia. I più mi deludono perché non lasciano profumo sulla pelle...

I tre in foto, invece, resistono nelle mie grazie.


Il bagnoschiuma Borotalco Roberts è il mio preferito.
Adoro il profumo del Borotalco e questo bagnoschiuma lascia la pelle profumata a lungo. E' l'unico che mi fa sentire davvero fresca e pulita in tutte le stagioni.
Il bagnodoccia Perlier al bergamotto+patchouli, invece, non mi dà la stessa sensazione di pulizia ma ha un profumo molto frizzante che coccola i sensi. Lascia la pelle abbastanza profumata ma il profumo non è duraturo: per farlo durare di più utilizzo il latte corpo della stessa linea.
Il docciaschiuma ai frutti neri di Yves Rocher è la mia ultima scoperta.
Piacendomi molto i frutti di bosco di conseguenza mi piace il loro profumo, ma non è facile trovare prodotti per il corpo che riproducano quasi esattamente la fragranza che una manciata di more, lamponi o mirtilli emana... Questo docciaschiuma è portentoso proprio da questo punto di vista!

Circa l'efficacia detergente... state certe che fanno il loro dovere ^_^

Qui trovate il post di Au (non appena sarà pubblicato!) e vi do appuntamento alla prossima Two Sides Comparison!


6 commenti:

  1. Ora voglio annuare il docciaschiuma Yves Rocher *_*

    RispondiElimina
  2. il borotalco *____* adoro questo profumo

    RispondiElimina

Il tuo parere mi fa sempre piacere. Scrivilo qui <3